Ultimo spettacolo della stagione al Teatro le Maschere

Fata Meringa arriva da un viaggio con una valigia che raccoglie luoghi e cose da tutto il mondo. Dalla valigia verrà fuori tutto il necessario per costruire una casetta di fata, dove si sgranocchiano poesie e si cuciono vestiti per diventare chi si vuole.
Uno spettacolo per giocare con poche cose, facendole diventare tante, per andare lontano con la fantasia.

Un’attrice e un animatrice danno vita ad una sequenza di numeri curiosi e sorprendenti adatti al pubblico di ogni età per non dimenticare che giocare è un’arte fondamentale della vita.
Uno spettacolo ricco di poesia basato sul concetto del gioco nel suo significato più profondo e universale. Si può giocare ovunque, da soli e in compagnia, con qualsiasi cosa, anche con niente, si può smettere e cominciare quando ci va, con regole e senza regole, in silenzio o facendo rumore, per stare insieme o da soli. Vedendo nei semplici oggetti molte cose, trasformandoli in mille modi, vedendo apparire altro ad ogni trasformazione. Usando oggetti semplici del quotidiano, attraversando le stanze di ogni casa, cucina, bagno, ripostiglio, camera da letto, luoghi importanti che custodiscono i nostri segreti, le nostre intimità, i nostri sentimenti, luoghi che ci accolgono e confortano, luoghi dove si cresce e si sogna.

Età consigliata:dai 3 ai 7 anni;
Quando:domenica 10 maggio 2015 ore 16.00;
Dove: Teatro Le Maschere Via Aurelio Saliceti, 1/3 – 00153 Roma;
Costo: Ingresso € 7,50 acquisto online / € 9,00 acquisto al botteghino;
Informazioni e prenotazioni: www.teatrolemaschere.it.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE