Gang of Magic al Teatro Vittoria

Gang of Magic al Teatro Vittoria

La Gang of Magic ripropone lo spettacolo di varietà di inizio ‘900, rinnovando l’immagine dell’arte magica e adattandola ai gusti e alle aspettative del pubblico contemporaneo.

Manipolazione, mentalismo, magia comica, cartomagia, illusionismo sono solo alcuni dei generi di magia che vengono proposti in chiave brillante e originale da nove giovani talenti e professionisti che incarnano personaggi dai tratti ben definiti: il classico, l’investigatore, il baro, il seduttore, l’inventore, il campione e i folli.
Il pubblico verrà immerso in un’atmosfera magica unica e sarà chiamato a essere il protagonista di uno spettacolo emozionante dove momenti magici e surreali si alternano a situazioni divertenti e coinvolgenti.

Seguendo gli indizi di una leggenda metropolitana, una giovane reporter è alla ricerca di un luogo nascosto dove si esibiscono in gran segreto nove prestigiatori. Tra illusioni, magie, prestigi, la Gang of Magic si divertirà a stupire tutti coloro che andranno a curiosare nel suo covo, coinvolgendoli con incredibili effetti magici.
Energia, dinamicità, stupore e comicità, sono le parole chiave della Gang of Magic. Uno spettacolo originale e sorprendente, un’occasione per entrare in una nuova dimensione della magia.

La Gang of Magic è composta danove artisti, prestigiatori e illusionisti, ognuno con una sua caratteristica, e specializzazione nella magia:

Il CLASSICO: Dorian, il mago in cilindro e frac, è capace di eseguire manipolazioni impossibili con uno stile al tempo stesso retrò e contemporaneo
L’INVESTIGATORE: Francesco Addeo, studioso dell’occulto, analizza miti, leggende popolari e misteriosi fenomeni paranormali alla ricerca della verità.
L’INVENTORE E LEI: Andrea Veramente e Lei, maghi visionari, considerati da alcuni degli scienziati pazzi, riescono a stupire con la loro comicità contagiosa.
Il SEDUTTORE: Andrea Sestieri, misterioso personaggio dallo sguardo ipnotico e dai modi suadenti, quando è in scena può sfidare ogni legge di gravità.
IL BARO: Danilo Proietti, una personalità impenetrabile, il tavolo verde è il suo campo da battaglia e le carte da gioco le sue armi.
IL CAMPIONE: Lupis, un prestigiatore come tanti ma convinto di essere il migliore, sempre pronto a proporre gli esperimenti più bizzarri.
I FOLLI: Max Vellucci e Fulvio Maura, coppia di improbabili maghi che riescono con difficoltà a frenare il loro desiderio di essere cattivi.

Da Martedì 31 marzo a Sabato 4 aprile, tutti i giorni alle ore 21

BIGLIETTI da 14€ a 28€
INFO E PRENOTAZIONI
TEATRO VITTORIA Piazza Santa Maria Liberatrice 10, Roma
06.5740170 / 06.5740598 / info@teatrovittoria.it

[mappress mapid=”430″]

Se vuoi lascia un commento

Ti ricordiamo che romadeibambini non organizza gli eventi direttamente è solo una fonte d'informazione
Non ci sono commenti!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *