sogni nel cassetto da mamma a scrittrice di fiabe per bambini

Sogni nel cassetto: da nonna a scrittrice

Sogni nel cassetto: un modo di dire permeato di quella rara bellezza dell’infanzia, di soffitte polverose e vecchi armadi, di antiche cassapanche dove da bambini giocavamo a nascondere segreti e tesori. E i nostri sogni. Sogni ancora incerti, colmi di quell’entusiasmo che da piccoli ci ha fatto desiderare di diventare astronauti, pirati, esploratori e fate dalle ali scintillanti, sogni che pian piano hanno lasciato il posto ai tumulti dell’adolescenza per arrivare poi alla concretezza dei nostri giorni di genitori indaffarati, impegnati in orari di lavoro improbabili, feste di compleanno al Mc Donald’s e chat d’ogni tipo tra scuola, sport e catechismo. Una quotidianità frettolosa che spesso non lascia spazio ai sogni, alla magia, al pensiero magico, se non in quei momenti di gioco e fiaba coi nostri figli, prima di dormire, quando una porticina fatata si apre nel muro della loro cameretta e per pochi istanti ci sembra di intravedere ombre di sirenette e folletti che abbiamo conosciuto in un tempo lontano. E torna a farci compagnia il desiderio di riaprire quel cassetto dei sogni dove abbiamo lasciato sorrisi e progetti.

Sogni nel cassetto: da nonna a scrittrice

I nostri figli crescono rapidamente, forse più avvezzi al mondo virtuale che al pensiero magico della nostra infanzia. Figli e nipoti diventano sempre più esigenti: non si accontentano più di leggere questo o quel libro, sempre più difficili da tenere impegnati se non attraverso tablet e cellulari. Talvolta accade che la nonna stessa si reinventi, anzi, si ritrovi, e tiri fuori i propri sogni dal cassetto, sogni che diventano un piccolo patrimonio comune di storie, di fiabe, di narrazioni fantasiose, ben più coinvolgenti di giochi virtuali tutti uguali, tutti prevedibili, tutti meccanici. La fantasia è invece quel territorio fertile di avventure, ognuna diverse dall’altra, dove possiamo addentrarci coi nostri figli e i nostri nipotini, e aiutarli a coltivare quel magico che è in ciascuno di loro. E, inevitabilmente, abbandonare i nostri rigidi schemi di adulti confinati tra logica e razionalità e ritrovare la parte ancora sognante di noi stessi.

In questo percorso all’insegna della fantasia, incontro Loredana Fiori, mamma e nonna, ex educatrice, artista creativa e scrittrice di fiabe. Una donna di quelle sempre con le mani in pasta e un’idea in testa, solare e accogliente come solo le nonne sanno essere. Loredana, affascinata dal pensiero magico dei bambini ne ha fatto uno stile di vita per se stessa e per le figlie, creando un mondo magico e fantasioso dove rifugiarsi e trovare aiuto, quando la vita ti mette i bastoni tra le ruote e una strada impervia da percorrere.

Da educatrice a mamma a tempo pieno

Loredana, come moltissime nonne, è una donna piena di energia, che ha scelto, in un periodo della sua vita, di mettere da parte un pezzo importante di se stessa per amore delle sue figlie, a cui si è completamente dedicata, lasciando i propri sogni in un cassetto che, oggi, finalmente, torna ad aprire. Loredana è un’emblema di determinazione e costanza, condite da quel pizzico di buona follia che occorre per lanciarsi in nuove avventure. La sua storia è una storia semplice come quella di un’infinità di altre donne, fatta di quotidianità e scelte. E come tutte le storie è speciale, perchè unica, perchè attraverso lo sguardo di Loredana possiamo intravedere quella strada lastricata di mattoni gialli che ci riporta al più segreto dei nostri desideri: ritrovare noi stesse nei cambiamenti, a volte tumultuosi, delle nostre vite.

Cambiare per amore dei figli

La storia di Loredana è un esempio di come si cambia per amore: Loredana cambia prima da madre, lasciando il suo lavoro di educatrice per l’infanzia per dedicarsi completamente alle figlie. Una scelta dolorosa che molte madri, ancora oggi, si ritrovano a fare. Una scelta che ha più il sapore di un percorso obbligato: sappiamo benissimo che la società frettolosa ed esigente in cui viviamo non mette in condizione noi donne di conciliare veramente, fino in fondo, e nel miglior modo possibile, lavoro e maternità. Eppoi, un giorno, questa società così poco a misura di famiglia, ci chiede di diventare nonne a tempo pieno, di affiancare le nostre figlie a loro volta impegnate in turni di lavoro con orari massacranti, o magari viaggi fuori sede. Chi di noi ha i nonni vicini, sa quale meraviglioso patrimonio rappresentano: alleggeriti dal ruolo di genitori, sanno diventare magnifici compagni di gioco per i nostri bambini, mettono in campo energie nuove e creative per godersi insieme ai nipotini quegli anni magici dell’infanzia e della terza età, che si fondono, si ritrovano, si arricchiscono a vicenda.

Ritrovare i propri sogni nel cassetto per amore dei nipotini

Loredana è una nonna giovane che ha deciso di rimettersi in gioco, rivoluzionando completamente la propria esistenza e aprendo quel polveroso cassetto di sogni da cui ha tirato fuori ben tre libri: racconti e fiabe che fondono la propria esperienza di madre col bagaglio professionale di educatrice per l’infanzia. Loredana ha saputo ritrovare quella parte importante e formativa di se stessa, quel lavoro che aveva lasciato per dedicarsi esclusivamente alle figlie, e l’ha valorizzata facendone il tratto distintivo del suo stile di scrittura. Loredana non scrive semplicemente fiabe, ma attraverso le parole offre una mano tesa ad altre mamme, mettendo la propria competenza e l’assoluta fantasia al servizio dei genitori.

Perchè scrivere fiabe per bambini

Di Loredana Fiori mi ha colpita la dedizione e l’attenzione ai bambini, frutto del suo bagaglio professionale e di una naturale empatia che ha saputo convogliare nel mestiere di scrittore di fiabe per bambini. Loredana stessa racconta:

“La fiaba parla al bambino utilizzando un linguaggio a lui più familiare: il pensiero magico. Tipico della sua organizzazione mentale, attraverso la storia sviluppa sempre più fantasia e creatività, giocando, divertendosi, gettando le basi per la creatività futura. Le fiabe aiutano il bambino a scoprire il proprio mondo interiore ed emotivo, a comprendere i sentimenti che gli stesso prova, identificandosi nei personaggi, vivendone le emozioni, imparando a riconoscerle. E’ attraverso questa analisi che si è pian piano delineato il desiderio di trascrivere su carta storie che aprono porte sulla fantasia. Mestiere tutt’altro che semplice, niente è semplice se si tratta di una favola.”

sogni nel cassetto i libri

I libri di Loredana Fiori

I sogni nel cassetto di Loredana Fiori sono inevitabilmente fatti di pagine e pagine di racconti di cui vi accenno brevemente, nell’attesa di leggere il suo ultimo lavoro appena pubblicato.

  • “Mamma ho paura del buio” è il suo primo libro che vuole essere uno strumento per i genitori e una coccola per i bambini, per aiutarli a superare quella inevitabile paura del buio che spesso disturba il sonno dei nostri piccolini.
  • “Il leproniglietto di primavera: le storie di Contabosco” dove la magia della più dolce delle stagioni si svela attraverso gli incantati paesaggi della Tuscia che accolgono i sentieri che portano a Contabosco, quel luogo magico e antico abitato da creature fantastiche pronte a diventare amici dei nostri bambini

Nel cassetto dei sogni di Loredana però c’è un altro ambizioso progetto che oggi, finalmente, prende forma e titolo: “Il mio amico Elfo – il segreto delle Befane”. Tutto inizia con un misterioso libro e un enigma da risolvere: tre bambini davvero speciali si ritrovano a vivere la più grande avventura della loro vita. E se non fosse solo un’avventura?! Una storia davvero speciale è pronta a svelarsi agli occhi curiosi dei piccoli lettori di Loredana Fiori, un racconto di amore e speranza per i bambini e per gli adulti che non hanno smesso di credere nella fantasia. Le illustrazioni del libro sono state realizzate da bambini che hanno contribuito a renderlo unico coi propri disegni, ed una breve avventura dell’Elfo Buddy, opera di una piccola scrittrice, è racchiusa tra le pagine. Una ricetta finale e schede interattive completano questa piccola opera corale, frutto dei sogni nel cassetto di una racconta storie moderna che ha saputo credere in se stessa e nel magico potere della propria inarrestabile fantasia.

Per informazioni sui libri per bambini di Loredana Fiori potete seguire questo link!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.