Rome Duck Store il negozio che vende solo paperelle di gomma

Da grande voglio fare anch’io la consulente Usborne!

Quando per la prima volta ho incontrato Valentina e Federica, rispettivamente 11 e 9 anni, sono rimasta davvero incantata dall’entusiasmo con cui affiancavano la loro mamma, Francesca Taucci, maestra da vent’anni e Independent Usborne Organiser da pochi mesi, durante un evento dedicato ai bambini.
Condividere le proprie passioni coi figli finché sono piccolini è sicuramente semplice: basta poco per coinvolgere i bambini in mille attività diverse e incuriosirli, cercando di tramandare loro ciò che a noi stessi fa battere il cuore: il cinema, la musica, la lettura, l’amore per la cucina… indubbiamente ogni genitore ha il proprio bagaglio di ricchezza da condividere coi propri figli. Le cose si complicano però quando i figli crescono, quando entrano in quella fase solitamente complessa della preadolescenza, quel limbo tra l’essere meravigliosamente bambini e il volersi sentire già grandi, in una eterna e rinnovata danza di incontro e scontro coi propri genitori, da cui indubbiamente si vorrebbero prendere le distanze, rimarcando la propria autonomia, e a cui inevitabilmente si torna, si guarda con ammirazione, ci si riconosce come in uno specchio e si cresce, insieme, genitori e figli, attori e spettatori di incredibili avventure familiari.

Lavorare come Usborne Organiser: lavoro a misura di mamma


E sicuramente è una gran bella avventura quella che Valentina e Federica vivono ogni giorno accanto a mamma Francesca che è riuscita a coinvolgerle nella sua attività di consulente indipendente Usborne, la casa editrice inglese che vanta oltre 3500 titoli, tutti unici, fantastici e davvero meravigliosi! Quando lo scorso aprile Francesca ha deciso di intraprendere questa strada, la loro casa si è riempita di libri in lingua inglese davvero di ogni tipo, misura e colore! Inizialmente Valentina e Federica erano perplesse e titubanti: avere tanti, troppi libri in casa non è certo come avere tanti giochi no!? Quasi annoiate e non troppo felici di questa nuova attività della mamma, le due ragazze hanno iniziato pian piano ad avvicinarsi ai libri Usborne che Francesca in modo un po’ furbetto, sceglieva per loro, cercando di seguire le loro inclinazioni, i loro interessi, trovando mille spunti nel vastissimo mondo Usborne: dai libri di lettura semplici a quelli con il CD da ascoltare, con il QR code da cui scaricare nuovi contenuti, e ancora libri pop-up, interattivi, magici, sonori e musicali… Il catalogo comprende libri che soddisfano davvero le passioni di tutti: cucito, strumenti musicali, sport, animali, astronomia, storia.. i libri Usborne non smettono mai di stupire e sorprendere!

Clicca qui per acquistare un libro Usborne e sostenere l'Associazione Strade Diffuse!

Ben presto le Tauccine, come ormai tutti chiamano Valentina e Federica, si sono appassionate a queste colorate letture in inglese e hanno voluto affiancare Francesca nel suo lavoro di Organiser, aiutandola a realizzare video in cui illustrano questo o quel libro, partecipando con entusiasmo a fiere e mercatini. Francesca ha saputo trasmettere alle sue figlie la passione per i viaggi, oltre che per la lettura: le bambine fin da piccole hanno amato viaggiare e visitare luoghi nuovi e tuttora seguono la mamma con grande interesse, convinte che ogni viaggio sia un’avventura piena di sorprese! Vedere con quanta grinta le Tauccine vivono la loro giornata da “aiuto-organiser” è davvero un gran piacere: Francesca non ha una giornata tipo, né orari o giorni fissi per lavorare, dal momento che ogni consulente può organizzare al meglio il proprio lavoro avvalendosi di tutti i mezzi che la Usborne mette a disposizione, come il sito dedicato, le pagine facebook dove poter scambiare informazioni con altre organisers, i propri social tramite cui pubblicizzare e vendere i propri libri e, infine, la chat whatsapp con le clienti più affezionate, quelle che non vogliono perdere neanche una novità e restare sempre aggiornate su ogni nuovo libro in uscita!
Nel weekend poi si preparano le valigie coi libri, la bella tovaglia rossa che incornicia lo stand vagabondo della Tauccine’s Library, le bandierine inglesi, i tavoli pieghevoli, si carica l’auto per una nuova avventura e si parte, prontissime tutte e tre a conoscere nuove persone, a partecipare ad eventi e laboratori dove c’è sempre da imparare!
Valentina e Federica non hanno dubbi: da grandi saranno anche loro delle Independent Usborne Organisers!

Laboratori con Tauccine’s Library all’Orto Botanico











Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.