Luneur Park Roma

Laboratori per bambini al MAXXI ogni primo sabato del mese

Laboratori per bambini al MAXXI ogni primo sabato del mese

A partire da sabato 1 febbraio il Museo delle arti del XXI secolo MAXXI inaugura un ciclo di laboratori per bambini.

Ogni primo sabato del mese i piccoli insieme alle loro famiglie potranno godere delle visite guidate e delle attività didattiche proposte dal dipartimento educazione del museo.

I primi tre appuntamenti sono dedicati alla mostra Non basta ricordare e in particolare alle opere di Kara Walker (sabato 1 febbario), Alessandro Pessoli (sabato 1 marzo) e Ilya & Emilia Kabakov (sabato 5 aprile). A seguire i laboratori saranno dedicati alla mostra di Ettore Spalletti (sabato 3 maggio) e Gaetano Pesce (sabato 7 giugno).

La mostra Non basta ricordare si articola e si anima intorno a parole e temi universali, che appartengono alla vita di ciascuno di noi: città e ambiente, gioia e dolore, politica e ideologia, fisicità e intimità, teatro e performance. I lavori sono stati scelti rispondendo a queste suggestioni, senza tuttavia voler realizzare sezioni chiuse, lasciando lo spettatore libero nelle sue interpretazioni.
Sulle pareti delle sale, i temi affrontati dalla mostra verranno sottolineati da titoli poetici: La stanza del genio, Il teatro del mondo, La città tra ordine e caos, Il corpo in azione, Miracoli di infrastrutture, Oltre la prigione, Il paese dei sogni, La verità a giudizio, Co-abitare e Alla fine la luce; questi titoli incoraggeranno gli spettatori ad interpretare le opere esposte con libertà e immaginazione.

Quando?
Dal 1 febbraio ogni primo sabato del mese alle ore 16.30
Durata: 1h e 30′

Quanto costa?
€8 a bambino
gratuito per l’adulto accompagnatore + biglietto di ingresso ridotto €8
gratuito per i bambini dei possessori della card myMAXXI (fino a esaurimento posti)

Prenotazione obbligatoria e acquisto al numero 06 3201954
Scrivi a edumaxxi@fondazionemaxxi.it

Se vuoi lascia un commento

Ti ricordiamo che romadeibambini non organizza gli eventi direttamente è solo una fonte d'informazione
Non ci sono commenti!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *