A Roma “Andiamo ai Fori per le Feste”

Primo festival degli artisti di strada che va dai Fori a Via del Corso, passando per Monti e Piazza del Popolo con acrobati, istallazioni sonore, teatro di strada, laboratori per bambini.

I Fori, e non solo, diverranno tra Natale e la Befana isola pedonale e saranno animati da moltissime iniziative culturali gratuite rivolte ai ragazzi e agli adulti.

I progetti sono vincitori del bando dell’Assessorato cultura dal nome “Le Feste di Roma”.
Il 28 dicembre dalle 10 alle 18 in occasione della domenica ecologica Legambiente farà nei Fori il luogo della “mobilità sostenibile” con 50 biciclette a noleggio gratuito per un’ora per chi vuole scoprire il centro in bici, lezioni per tutti sulla mobilità sostenibile, eventi ludici spettacoli e laboratori per i piccoli.

Le Feste a Regina Coeli (da Regina Coeli nella città), Fori Imperiali dal 23, 28, 29 dicembre e 4 gennaio.
Partendo dallo spettacolo Pinocchio imprigionato, realizzato con grande successo dai detenuti di Regina Coeli arriviamo ad un Pinocchio Liberato, ovvero un’altra versione di Pinocchio con un ex detenuto attore, che sarà presentata nei luoghi deputati delle Feste di Roma. Pinocchio è un filo che unisce gli spazi aperti della festa con lo spazio chiuso del carcere, che diventa così luogo di produzione della cultura e del sociale. Direzione artistica di Alba Bartoli.

Questo il programma ai Fori Imperiali (colonna Traiana):

 

28 dicembre
ore 11.00, Via dei Fori Imperiali (Colonna Traiana)
Pinocchio Liberato / Artestudio
Da COLLODI, testo e regia di Gaetano Campo
Ore 13.00, Via dei Fori Imperiali (Colonna Traiana)
Oliver Twist / Compagnia mediterraneo
Da DICKENS, performance di Maria Sandrelli

29 dicembre
Ore 14.00, Via dei Fori Imperiali (Colonna Traiana)
Storia di Kiriku e Storia di Alin / Rodez
Da Fiabe africane di Mandela e Fiabe iraniane di Farida Vafi
performance di Caterina Galloni

4 gennaio
ore 15.00, Via dei Fori Imperiali (Colonna Traiana)
Hella La Strega / Nafta Hotel
Da Bulgakov, performance di Alba Bartoli
Festival degli artisti di strada, “Buskers in town” dal 1, 4, 5 e 6 gennaio, Fori
Imperiali, Via del Corso, Monti e Piazza del Popolo “Buskers in town” dalle ore 15.30 alle 18, dal 4 al 6 gennaio primo festival busker metropolitano (il “busker” in inglese è l’artista di strada). Musica, teatro, performer giocolieri e acrobati, illusionisti e contorsionisti in tutto il centro dai Fori al Tridente.

Il primo gennaio dalle 11 alle 13 laboratori e workshop di arte circense per i bambini e adulti in Piazza del Popolo e dalle 15 alle 17 spettacoli per tutti i bambini a cura dell’Associazione “Procult”.
Dal 4 al 6 gennaio, ore 19.00, 20.00, 21.00, 22.00 – Mercati di Traiano Ludi Multifonici: un’ambientazione musicale e visiva, realizzata con gli olofoni – proiettori sonori, che caratterizza lo spazio mettendo in evidenza, con luci e musica, alcuni elementi architettonici del sito.
L’installazione di Laura Bianchini e Michelangelo Lupone è situata nei Mercati di Traiano ed è fruibile dalla Via Alessandrina – Viale dei Fori Imperiali. A cura del Centro Ricerche Musicali.

Dal 4 al 6 gennaio, ore 19.30, 21.30, Mercati di Traiano 
La decima stanza: spettacolo itinerante liberamente ispirato al romanzo Gaspare, Melchiorre e Baldassarre di Michel Tournier, adattamento e drammaturgia Manuela Kustermann, regia di Enzo Toto. Il viaggio, vero filo rosso di tutta la rappresentazione è – attraverso l’esperienza dei Magi e soprattutto di Taor – la metafora del cammino interiore dell’uomo in ricerca. A cura de La Fabbrica dell’Attore -Teatro Vascello.

(Ingresso libero e limitato a 30 spettatori a recita, prenotazione obbligatoria allo 060608)

5 gennaio ore 21, via dei Fori Imperiali (Colonna Traiana)

Protagonista di questa serata lo spettacolo “La meraviglia…della Befana” della compagnia di acrobati “Sonics”, che regala da anni momenti magici e di grande effetto. Un’immensa sfera rossa scenderà dal cielo come una “grande pallina di Natale” accompagnata da danze, acrobazie e funamboli. A cura dell’associazione “Un fiume per”.

6 gennaio ore 11.30, via dei Fori Imperiali

Grande parata di artisti di strada che partirà da Via dei Fori Imperiali, all’altezza di Largo Corrado Ricci, con spettacoli di danza, musica ed effetti pirotecnici. A Piazza Venezia ci sarà “Aires”, spettacolo di teatro di strada ispirato a “Il gabbiano Jonathan Livingston” con la danza aerea e la danza sui trampoli di Circos Criollo (Argentina), Circo Zofy (Svizzera) e Circo in scena (Italia). A cura dell’associazione
“Osservatorio”.

5 gennaio dalle 15 alle 18.30 e 6 gennaio dalle 10 alle 18.30, Fori Imperiali
Istruzioni di volo: un percorso onirico e mozzafiato tra burattini, all’interno di un bus teatro, danze urbane con uno escavatore meccanico e lezioni aperte a tutti di camminata sul filo teso a 4 metri. A cura dell’associazione “Tony Clifton Circus”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE