Spettacolo per ragazzi dai 13 anni in su al Teatro del Lido di Ostia

Spettacolo per ragazzi dai 13 anni in su al Teatro del Lido di Ostia

Al Teatro del Lido di Ostia è in scena questo fine settimana lo spettacolo per ragazzi dai 13 anni in su Torno indietro e uccido il Nonno

Dove va il Tempo che passa? Torno indietro e uccido il Nonno ha a che fare proprio con questa domanda, in un modo umano, tenero, delicato, emozionale. Uno spettacolo in cui la scienza incontra Aspettando Godot che incontra Sant’Agostino che incontra Einstein, al ritmo della musica dei Radiohead!

Il premio Nobel Steven Weinberg scrisse “Più l’Universo sembra comprensibile e più sembra senza senso”. Nulla di più vero quando pensiamo al Tempo. “Dove va il Tempo che passa?” è la domanda che Albert Einstein si pose quando, ragionando sul concetto di spazio-tempo, volle cercare una simmetria fra il moto spaziale e quello temporale. Crediamo che questa domanda racchiuda in sé tutta la poesia e allo stesso tempo la profondità di un pensiero geniale che ha saputo generare così tante trasformazioni nel nostro modo di vivere e di percepire il mondo.

“Dove va il tempo che passa?” non è quindi solo una domanda esistenziale e filosofica, ma è di fondamentale importanza per la scienza. I fisici proprio non sanno dove vada il tempo! E da dove viene! Di cosa è fatto? Finirà? Se il tempo è come lo spazio, allora possiamo viaggiare nel tempo? Con che paradossi ci confrontiamo? Che cosa è la Freccia del Tempo? Torno indietro e uccido il nonno ha a che fare proprio con queste domande. Lo fa in un modo umano, tenero, delicato, emozionale. Lo spettacolo è la storia di un uomo anziano che capisce che ormai la sua vita è agli sgoccioli e cerca suo nonno per trovare conforto. Ma suo nonno è morto da tempo … Solo il suo spirito sopravvive. E’ un fantasma, un sogno, una visione. La scena è totalmente nera. Un letto di ospedale un po’ storto e forse troppo piccolo. Una sedia di metallo parecchio strana. L’anziano signore seduto sul letto è un clown (l’Augusto) e suo nonno, più giovane, è il clown Bianco. I due hanno una conversazione surreale sul Tempo, fatta di gesti, azioni, movimenti, parole, concetti … Ne risulta uno spettacolo illuminante e toccante allo stesso tempo: la scienza incontra Aspettando Godot incontra Sant’Agostino incontra Einstein al ritmo della musica dei Radiohead! Torno indietro e uccido il nonno è parte del Progetto Cordata della Fondazione Bruno Kessler, di INFN-TIFPA e del Dipartimento di Fisica dell’Università di Trento. Lo spettacolo ha come obiettivo quello di stimolare interesse sul tema scientifico del Tempo in un modo del tutto nuovo. Il pubblico apprezzerà il teatro ma anche la scienza che viene raccontata. Il risultato è una piena esperienza emozionale oltre che culturale.

Quando: domenica 22 febbraio ore 18 – lunedi 23 e martedì 24 febbraio ore 9 e 11
Dove: TEATRO DEL LIDO DI OSTIA Via delle Sirene, 22 – Ostia
Info Tel. 060608 – 06.5646962 –www.teatrodellido.it
Biglietti intero 10 euro; ridotto 7 euro; teatro ragazzi 5 euro; laboratori 10 euro al giorno

Se vuoi lascia un commento

Ti ricordiamo che romadeibambini non organizza gli eventi direttamente è solo una fonte d'informazione
Non ci sono commenti!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *