A Natale Grande teatro per bambini all’Argentina e L’india

A Natale Grande teatro per bambini all’Argentina e L’india

Natale a Teatro con i bambini con gli spettacoli classici per tutta la famiglia: La piccola fiammiferaia e Un Canto di Natale, in scena al teatro Argentina e al teatro India di Roma.

26-30 dicembre TEATRO ARGENTINA/Sala Squarzina

LA PICCOLA FIAMMIFERAIA
da H. C. Andersen
testo Marina Allegri
regia Maurizio Bercini

26 dicembre ore 18
27 dicembre ore 16.30
28 dicembre ore 11
29, 30 dicembre ore 18

La piccola fiammiferaia di Andersen non è un racconto semplice: come adulti lo sappiamo. Ci costringe a confrontarci con temi come la povertà, l’amore negato, la morte, difficili persino da nominare. Crediamo invece che siano temi importanti, eticamente importanti e, i bambini ce lo insegnano, nemmeno così difficili da trattare. Nei giochi dell’infanzia, così come in teatro, si muore e si ri-vive mille volte, la più terribile cattiveria lascia spazio in pochi secondi al più grande gesto d’amore, è bello ridere a crepapelle quanto piangere di commozione o di rabbia. L’importante è che l’incredibile e meraviglioso gioco della finzione non venga ingabbiato dall’ipocrisia tutta adulta del “questo è meglio non dirlo!”.

età > 3 anni
ingresso posto unico 5,00 €
info e prenotazioni under14@teatrodiroma.net cell. 3883815719
www.piccolindiani.blogspot.it

26-30 dicembre TEATRO INDIA

UN CANTO DI NATALE racconto in musica
testo Marina Allegri
regia Maurizio Bercini

26 dicembre ore 19
27 e 30  dicembre ore 18
28 e 29 dicembre ore 16

Questo spettacolo è innanzitutto musica.
In una piccola scena adagiata sulla cartina di Londra tre musicisti accompagnano il racconto.
Il racconto è uno dei più conosciuti di Charles Dickens: Il Canto di Natale.
Ci piace Dickens, in questo momento ancora di più, non tanto per il suo linguaggio obsoleto o per la elaborata costruzione del racconto, quanto per il suo sguardo preciso, tagliente, decisamente “moderno” sull’infanzia e sulla costellazione di adulti che la circonda. Non fa sconti Dickens nel Canto di Natale, il cattivo è decisamente cattivo, il povero povero, il freddo taglia e uccide.
Ma se si considera con sguardo attento il vero centro della storia: un bambino malato che morirà se le ombre del futuro non muteranno, si capisce che qualcosa può accadere, che il cambiamento non è impossibile ed è nelle nostre mani, nelle mani degli adulti che decidono, scelgono, prendono posizioni.
E gli adulti possono essere visitati dagli spiriti del passato, del presente e soprattutto del futuro, possono e devono considerare la loro storia ed avere preveggenza sul futuro, possono e devono cercare di mutare le ombre di questa storia per darle un lieto fine.
Nello spettacolo il Natale non è considerato come l’unico giorno dell’anno in cui si possono compattare affetti e rivivere legami, ma come “ogni giorno” che al risveglio può essere considerato una festa, magari senza regali, perché in fondo è…

età > 6 anni
ingresso adulti 10€, ingresso bambini 7€
card UNDER14: 36€ per 6 ingressi
info e prenotazioni under14@teatrodiroma.net cell. 3883815719
www.piccolindiani.blogspot.it

Se vuoi lascia un commento

Ti ricordiamo che romadeibambini non organizza gli eventi direttamente è solo una fonte d'informazione
Non ci sono commenti!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *