Rome Duck Store il negozio che vende solo paperelle di gomma

Scuola Svizzera di Roma Formazione plurilingue e competenze per il futuro

DAL 1946 NEL CUORE DI ROMA

La Scuola Svizzera di Roma è un’istituzione senza fini di lucro, riconosciuta dal Ministero della Pubblica Istruzione italiano e dal Governo svizzero. Oggi, dopo 75 anni di crescita costante al servizio della città, la scuola dispone di due sedi: in quella storica di via Malpighi, immersa nel verde, si trovano le scuole dell’infanzia e primaria; nel nuovo campus di via Nomentana (angolo via XXI aprile), inaugurato nel 2018, si trovano invece la scuola media e il liceo.

UNA SCUOLA D’INCONTRO

La scuola svizzera di Roma fu pensata nel corso degli anni Trenta del secolo scorso dall’imprenditore svizzero Alberto H. Wirth e dalla moglie Elly ma fu possibile farla nascere solo nell’immediato dopoguerra. Le prime classi furono avviate in alcuni locali dell’Hotel Victoria, in una Roma fortemente compromessa dalla II Guerra Mondiale.
Nelle intenzioni del fondatore fu subito chiaro che la SSR doveva essere una scuola d’incontro e cosmopolita nella quale potessero convivere due sistemi culturali, quello svizzero e quello italiano, e che fosse aperta a tutte le culture, libera da dogmi politici e laica.

Fin da subito, a differenza di altre scuole internazionali, fu attuata un’attenta mediazione didattica e pedagogica che consente ancora oggi un apprendimento vivace e completo e considera le peculiarità dei due curricula.

FORMAZIONE PLURILINGUE, CURRICULUM COMPLETO

La SSR offre un programma scolastico plurilingue dalla scuola dell’infanzia fino alla maturità. Le lingue principali di apprendimento sono il tedesco e l’italiano: lingua, letteratura e cultura vengono integrate in tutto il percorso scolastico, nel corso del quale si aggiungono anche l’inglese, il francese e il latino. Al termine del ciclo di studi, gli alunni sono perfettamente bilingui in tedesco e italiano, ma hanno anche alte competenze in francese (B2) e in inglese (C1). Oltre alle lingue, particolare attenzione viene posta alla formazione nelle materie scientifiche. La scuola incoraggia gli alunni a sviluppare l’autonomia, il senso di responsabilità, le competenze sociali, il pensiero critico, mettendo valori come il rispetto, la solidarietà e la tolleranza al centro del lavoro educativo: un curriculum scolastico che poggia sulla forza della cultura e delle competenze per proiettare gli studenti nell’Europa e nel mondo di domani.

FAMILIARE E INTERNAZIONALE

La scuola conta attualmente 500 allievi di 20 nazionalità diverse. È una scuola aperta ad ogni tipologia di famiglia e attenta alla diversità. La Scuola Svizzera di Roma attribuisce molta importanza all’atmosfera familiare e favorisce una stretta collaborazione con i genitori.

PEDAGOGIA SVIZZERA E DIDATTICA INNOVATIVA PER I CITTADINI DI DOMANI

La scuola si avvale di circa 50 docenti provenienti in gran parte dalla Svizzera e da altri Paesi del Mondo, nonché, ovviamente, dall’Italia per quanto riguarda la didattica italiana. L’insegnamento segue i programmi svizzeri, monitorati dal Cantone di Patronato della SSR, il Cantone di San Gallo; gli insegnamenti in italiano sono, a loro volta, coerenti con i programmi delle scuole italiane. La Scuola Svizzera di Roma ha l’obiettivo di condurre gli allievi alla maturità personale in campo culturale, sociale, economico e politico, promuovendo o sviluppo di ogni alunno a partire dalle sue inclinazioni.

La tradizione integra i metodi più innovativi e contemporanei, proponendo diverse forme di espressione e svariati metodi di lavoro, secondo il modello pedagogico svizzero che risale al concetto di Johann Heinrich Pestalozzi: “Imparare con la testa, con il cuore, con le mani”.

RICONOSCIMENTO SVIZZERO E INTERNAZIONALE

La Scuola Svizzera di Roma fa parte della comunità delle scuole svizzere all’estero (educationsuisse) ed è ufficialmente riconosciuta dal governo svizzero. Il percorso scolastico prevede l’offerta completa con scuola d’infanzia (a partire dai 3 anni), scuola primaria, media e liceo. L’obiettivo finale del percorso formativo è la maturità svizzera. Il diploma di maturità elvetica dà l’accesso a tutte le università svizzere; inoltre, poiché è equiparato alla maturità italiana, ai fini dell’immatricolazione alle università, ai politecnici e agli istituti di istruzione superiore, gli studenti della Scuola Svizzera di Roma hanno accesso anche a tutte le università dell’Unione Europea.

IN BREVE

  • Pedagogia e didattica innovativa svizzera;
  • Formazione plurilingue;
  • Possibilità di accesso anche alle classi successive al 1. anno di scuola dell’infanzia;
  • Quattro lingue con certificazione europea (tedesco, italiano, inglese, francese), competenze in latino;
  • Permeabilità con il sistema italiano (idoneità elementare, licenza media, idoneità medie superiori);
  • Accesso senza esami a tutte le università in Svizzera, in Italia e nel resto d’Europa;
  • Servizi extrascolastici (sport, musica, attività ludico-creative, campo estivo), mensa, sorveglianza, progetti e viaggi d’istruzione nazionali ed internazionali;
  • Tempo pieno: orario delle lezioni è dalle ore 8.15 alle ore 16.00.
  • Liceo con due indirizzi: economia e diritto, scienze con fisica e matematica

Contatti

Scuola Svizzera di Roma; Via Marcello Malpighi, 14; 00161 Roma T: 06 440 21 09 M: 3474893098

info@scuolasvizzeradiroma.it

admissions@scuolasvizzeradiroma.it

http://www.scuolasvizzeradiroma.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.