Storie piccine letture per bambini nelle biblioteche di Roma

Storie piccine letture per bambini nelle biblioteche di Roma

Anche quest’anno dal 9 al 15 marzo è in programma Storie Piccine, una settimana di eventi interamente dedicati al progetto Nati per Leggere e alla lettura ad alta voce.

La manifestazione – realizzata in accordo con i Servizi Educativi per la prima infanzia (ITER) e le Biblioteche Civiche della Città di Torino – è curata, nella sua edizione romana, dal Centro Specializzato Ragazzi delle Biblioteche di Roma.

Nelle biblioteche, nelle scuole e in numerosi altri luoghi, i bambini e le loro famiglie potranno trascorrere piacevolmente qualche ora ascoltando storie, favole e filastrocche lette da lettori professionisti e volontari. Per tutta la durata dell’iniziativa, il pubblico potrà, inoltre, curiosare tra i libri messi a disposizione, giocare con le parole e con i colori, partecipare a laboratori ed incontrare altri bambini e genitori.

Nell’ambito della settimana Storie Piccine rientrano anche gli appuntamenti legati alla mostra “Cose che capitano: il graffiante e incantevole mondo a colori raccontato da Isol”, iniziativa dedicata all’illustratrice argentina Isol, vincitrice dell’Astrid Lindgren Memorial Award 2013.

La mostra – curata da Logos Edizioni in collaborazione con il Centro Specializzato Ragazzi – si compone delle tavole tratte da due recenti pubblicazioni dell’artista e di un ricco nucleo di libri pubblicati da Isol in Italia e all’estero; è visitabile fino al 14 marzo presso la Biblioteca Europea, in via Savoia 15, il lunedì dalle 14 alle 19, dal martedì al venerdì dalle 10 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.

All’esposizione sono abbinate delle visite guidate per le classi della scuola dell’infanzia ed elementare. Per prenotazioni e maggiori informazioni scrivere all’indirizzo e-mail europea@bibliotechediroma.it o telefonare al numero 06 45460680/85.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti e aperti ai bambini e alle loro famiglie per il programma completo clicca qui

Lascia un commento

Noi amiamo i commenti costruttivi e ti ricordiamo che siamo un magazine non organiziamo direttamente gli eventi che trovi in questo sito
Non ci sono commenti! lascia un commento commenta questo articolo!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *