Il vero regalo di Babbo Natale

La magia del Natale in questi giorni accompagna le giornate dei nostri bambini.
Sta per cominciare il conto alla rovescia per l’arrivo di Babbo Natale, quel simpatico e dolce vecchietto dalla folta barba bianca che con l’aiuto delle renne e dei suoi elfi porta doni a tutti i bambini del mondo.
Chi è Babbo Natale nell’immaginario dei nostri piccoli? una persona buona che porta doni senza chiedere nulla in cambio.
E ricevere doni da quel simpatico vecchietto per i bambini, a livello psicologico, significa avere in qualche modo la conferma di essere meritevoli di amore e di affetto incondizionato. Al contrario non riceverli rappresenta un’esperienza davvero negativa che rimanda loro un’immagine di sè stessi quali persone immeritevoli di tanto amore.
Babbo Natale infatti non porta solo regali. Porta felicità ed entusiasmo ai nostri figli. Quel personaggio cosi tanto magico permette ad ogni bambino di sognare, di immaginare e fantasticare.
Capita spesso purtroppo che Babbo Natale sia utilizzato dai genitori come strumento utile per cercare di motivare i propri figli a comportarsi bene, a fare i bravi altrimenti vi è il rischio che non si riceverà nulla.
E questo eventuale rischio per il bambino sarebbe davvero una brutta esperienza e non solo per il regalo in sè. Il non arrivo di Babbo Natale, a livello emotivo, rappresenta il non avere la sua attenzione benevola e incondizionata.
E’ più opportuno quindi per i genitori lasciare distinte le due cose: l’esperienza del dono gratuito da una parte e la gestione delle regole dall’altra.
I bambini hanno ancora tanto bisogno di sentirsi amati e accettati per quello che sono.
Nella loro fantasia Babbo Natale è un vecchietto dal volto rubicondo e sorridente che arriva dal Grande Nord per vedere la felicità nei loro volti.
Questo ovviamente non significa che sia necessario riempirli di doni. La bulimia dei pacchetti serve a confondere i bambini e a convincerli che l’abbondanza sia migliore della qualità.
Ai bambini, come del resto a noi adulti, piace vivere sereni. E il Natale è per definizione un periodo che regala tanta felicità.
Facciamo quindi in modo che Babbo Natale continui il suo lavoro e aiutiamolo a creare intorno ai nostri bambini questo meraviglioso clima di festa e trepidante attesa.

La Dr.ssa Marta Falaguasta è a disposizione per rispondere a domande e dare consigli, clicca qui per accedere al modulo di contatto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE