ANIMAZIONI D’AUTORE 2021- 2022 Speciale Luzzati

Nel centenario della nascita Cinecittà omaggia l’artista con proiezioni, laboratori e una mostra. In programma dal 27 Dicembre 2021 a fine Febbraio 2022, gli eventi sono dedicati a tutti i visitatori di Cinecittà si Mostra e MIAC

Nel momento dell’anno più propizio per immergersi nei magici mondi delle favole Cinecittà ha pensato di offrire ad adulti e bambini un modo diverso, lontano dall’iconografia classica del Natale, per salutare il vecchio e dar il benvenuto al nuovo, ideando un omaggio a tutto tondo a un grande dell’animazione italiana, Emanuele Luzzati.

Artista e scenografo nato nel 1921 a Genova, a metà degli anni ’50 Luzzati ha dato vita assieme al sodale Giulio Gianini, a sua volta regista, scenografo e direttore della fotografia, ad alcuni capolavori della storia del cinema d’animazione italiano.

Nell’anno che chiude i festeggiamenti per il centenario dalla nascita, il Dipartimento educativo di Cinecittà si Mostra, l’esposizione permanente che permette al grande pubblico di visitare gli Studios, dedica a Luzzati la quarta edizione di Animazioni d’autore, la rassegna di grandi titoli a cartoni animati, e ospita una mostra sul suo lavoro curata da Alida Cappellini, Giovanni Licheri, Lucia Nigri per A.S.C. Associazione Scenografi, Costumisti, Arredatori e in collaborazione con Carla Rezza Gianini.

Gli eventi sono tutti già inclusi nel biglietto d’ingresso di Cinecittà si Mostra e MIAC – il Museo Italiano del Cinema e dell’Audiovisivo, e partono il 27 dicembre con la quarta edizione di Animazioni d’Autore che scandirà le giornate delle festività fino al 9 gennaio 2022 con proiezioni e workshop collegati.

La rassegna, ospitata all’interno della Sala Fellini, ripercorre la produzione filmica realizzata nel corso degli anni da Luzzati e Gianini con proiezioni delle famose fiabe animate: Il flauto magico, L’uccello di fuoco, La gazza ladra, Castello di carte, Augellin Belverde e Pulcinella e il pesce magico; e laboratori didattici che puntano ad avvicinare i bambini al linguaggio dell’animazione e delle tecniche artistiche che caratterizzano le immagini in movimento.

Allestiti all’interno dello spazio Cinebimbicittà, i laboratori saranno il presupposto per entrare nell’universo di Luzzati e Gianini, fatto di mondi fantasmagorici. Sempre il 27 dicembre apre anche Gianini – Luzzati Cinema d’animazione la mostra che permetterà ai visitatori di scoprire il processo creativo dei due maestri attraverso le immagini di bozzetti e disegni delle scenografie e dei personaggi protagonisti di celebri storie tra cui Il flauto magico e L’uccello di fuoco, o come Pulcinella e La gazza ladra, entrambi nominati all’Oscar come migliori cortometraggi d’animazione.

All’interno del percorso di mostra sarà possibile anche assistere alla proiezione del documentario Lele – il magico mondo di Emanuele Luzzati, inserito nell’omaggio per gentile concessione dell’autore, il regista Matteo Valenti, e di COOP Liguria. Con il vernissage di Gianini – Luzzati Cinema d’animazione, Cinecittà inaugura anche il suo nuovo spazio laboratoriale che affiancherà nelle attività l’ormai noto Cinebimbicittà. La mostra omaggio a Luzzati sarà visitabile fino al 28 febbraio 2022.

CALENDARIO delle ATTIVITA’

Proiezioni

Lunedì 27 Dicembre: Il flauto magico
Martedi 28 Dicembre: L’uccello di fuoco, La donna serpente, C’erano tre fratelli
Mercoledì 29 Dicembre: L’italiana in Algeri, Pulcinella (Il turco in Italia), La gazza ladra
Giovedì 30 Dicembre: I paladini di Francia ovvero il tradimento di Gano di Maganza, Alì Babà, Castello di carte
Domenica 2 Gennaio: Augellin Belverde
Lunedì 3 Gennaio: Pulcinella e il pesce magico, La ragazza cigno, La palla d’oro
Mercoledì 5 Gennaio: L’uccello di fuoco, La donna serpente, C’erano tre fratelli
Giovedì 6 Gennaio: L’italiana in Algeri, Pulcinella (Il turco in Italia), La gazza ladra
Domenica 9 Gennaio: Il flauto magico

Le proiezioni in programma sono previste all’interno della Sala Fellini dalle ore 10.00 alle ore 18.00 a ciclo continuo.

Laboratori

Lunedì 27 Dicembre

Il flauto magico: incantesimi musicali
Un laboratorio per immergersi nell’atmosfera fantastica de Il flauto magico di Luzzati e Gianini, un’antica fiaba accompagnata dalle musiche di Mozart che ha ispirato intere generazioni di artisti, musicisti e registi. Il racconto fantastico con flauto e campanelli magici, draghi e animali incantati, l’uccellatore Papageno e la Regina della Notte, diventa il punto di partenza per creare ambientazioni da cinema sperimentando le tecniche artistiche tipiche del linguaggio di Luzzati con pastelli a cera, ritagli, elementi di tappezzeria e tanti altri materiali.
In sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione de Il flauto magico.

Martedì 28 Dicembre

L’uccello di fuoco: animali fantastici
L’antica fiaba dell’uccello di fuoco rivive nella trasposizione sognante del film d’animazione di Luzzati e Gianini, in cui figure fantastiche, maghi, principi e principesse accompagnano i bambini nel mondo incantato disegnato da Luzzati. A partire dal film i partecipanti potranno realizzare speciali maschere polimateriche, con stoffe, carte colorate e piume per vestire i panni di magiche creature a prova di fiaba.
In Sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione di L’uccello di fuoco, La donna serpente e C’erano tre fratelli.

Mercoledì 29 Dicembre

La gazza ladra: rodovetri a tempo di musica!
L’avventurosa caccia a un’astuta gazza ladra diventa la partitura visiva orchestrata da Luzzati e Gianini per la celebre overture di Gioachino Rossi. A partire dalle immagini e dalla musica, i partecipanti sperimenteranno la tecnica tradizionale dei rodovetri e realizzeranno buffi personaggi da animare a tempo di musica.
In Sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione di L’italiana in Algeri, Pulcinella (Il turco in Italia) e La gazza ladra.

Giovedì 30 Dicembre

Castello di carte: avventure per uno storyboard
A partire dal film di Luzzati e Gianini e dal racconto omonimo di Gianni Rodari, i partecipanti potranno immergersi in una buffa avventura che ha come protagonisti niente di meno che il re di denari, la regina di picche, il re di coppe e un simpatico jolly. In laboratorio i bambini potranno reinventare nuove rocambolesche peripezie per i personaggi ispirati alle carte da gioco realizzando coloratissimi storyboard a prova di cinema d’animazione!
In Sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione di I paladini di Francia ovvero il tradimento di Gano di Maganza, Alì Babà e Castello di carte.

Domenica 2 Gennaio

Augellin Belverde: scenografie tascabili
Un laboratorio per conoscere e riscoprire Augellin Belverde di Luzzati e Gianini, in cui rivive l’omonima fiaba teatrale del grande drammaturgo veneziano Carlo Gozzi, per far scoprire al pubblico dei bambini il dialogo tra cinema e teatro. I partecipanti, prendendo spunto dalla storia, dall’ambientazione e dai personaggi, ricostruiranno un piccolo teatrino tascabile tridimensionale per inventare nuove avventure da mettere in scena.
In Sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione di Augellin Belverde.

Lunedì 3 Gennaio

Pulcinella e il pesce magico: scenari da fiaba
Un’attività dedicata a un grande classico dell’animazione di tutti i tempi, frutto della collaborazione di Luzzati e Gianini. A partire dalle immagini del film i bambini sperimenteranno alcune tecniche tradizionali d’animazione per creare nuovi scenari ispirati alla fiaba del pesce magico. L’incontro con il prezioso corto animato rappresenta anche un’occasione per far conoscere al pubblico dei bambini la figura di Pulcinella, storica icona della commedia dell’arte e del teatro popolare partenopeo.
In Sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione di Pulcinella e il pesce magico, La ragazza cigno e La palla d’oro.

Mercoledì 5 Gennaio

L’uccello di fuoco: animali fantastici
L’antica fiaba dell’uccello di fuoco rivive nella trasposizione sognante del film d’animazione di Luzzati e Gianini, in cui tante figure fantastiche, maghi e principi e principesse accompagnano i bambini nel mondo incantato disegnato da Luzzati. A partire dal film i partecipanti potranno realizzare speciali maschere polimateriche, con stoffe, carte colorate e piume per vestire i panni di magiche creature a prova di fiaba.
In Sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione di L’uccello di fuoco, La donna serpente e C’erano tre fratelli.
Giovedì 6 Gennaio
La gazza ladra: rodovetri a tempo di musica!
L’avventurosa caccia a un’astuta gazza ladra diventa la partitura visiva orchestrata da Luzzati e Gianini per la celebre overture di Gioachino Rossi. A partire dalle immagini e dalla musica, i partecipanti sperimenteranno la tecnica tradizionale dei rodovetri e realizzeranno buffi personaggi da animare a tempo di musica.
In Sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione di L’italiana in Algeri, Pulcinella (Il turco in Italia) e La gazza ladra.

Domenica 9 Gennaio

Il flauto magico: incantesimi musicali
Un laboratorio per immergersi nell’atmosfera fantastica de Il flauto magico di Luzzati e Gianini, un’antica fiaba accompagnata dalle musiche di Mozart che ha ispirato intere generazioni di artisti, musicisti e registi. Il racconto fantastico con flauto e campanelli magici, draghi e animali incantati, l’uccellatore Papageno e la Regina della Notte, diventa il punto di partenza per creare ambientazioni da cinema sperimentando le tecniche artistiche tipiche del linguaggio di Luzzati con pastelli a cera, ritagli, elementi di tappezzeria e tanti altri materiali.
In sala Fellini il pubblico potrà assistere alla proiezione de Il flauto magico.

Informazioni e prenotazioni
Cinecittà – Via Tuscolana 1055, Roma
Laboratori con prenotazione obbligatoria a didattica@cinecittaluce.it entro il giorno precedente la data dell’attività.
Dove: spazio laboratorio Cinebimbicittà
Orario: 15:00
Durata: 90 minuti
L’accesso allo spazio laboratorio è consentito solo ai bambini, i genitori dovranno attendere nell’area espositiva la fine dell’attività.
Proiezioni a ciclo continuo in sala Fellini dalle 10:00 alle 18:00 nelle giornate di laboratorio
Proiezioni e laboratori sono inclusi nel biglietto di ingresso per Cinecittà si Mostra e MIAC
Per maggiori informazioni: www.cinecittasimostra.it – www.museomiac.it

Animazioni d’autore è un progetto a cura di
Barbara Goretti, con Zelda De Lillo e Serena Giulia Della Porta.
Animazioni d’autore è un’iniziativa in collaborazione con “Senza titolo” – Progetti aperti alla cultura

Gianini – Luzzati Cinema d’animazione è una mostra a cura di curata da Alida Cappellini e Giovanni Licheri, Lucia Nigri per A.S.C. Associazione Scenografi, Costumisti, Arredatori e in collaborazione con Carla Rezza Gianini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.