Piccole emozioni Giocando con l’amico immaginario dai 3 agli 8 anni a Centrale Preneste Teatro

Piccole emozioni Giocando con l’amico immaginario dai 3 agli 8 anni a Centrale Preneste Teatro

Ancora una Domenica dedicata a tutta la famiglia a Centrale Preneste con la rassegna Infanzie in gioco 2016/17: il 19 Marzo va in scena lo spettacolo Piccole emozioni. Giocando con l’amico immaginario della Fondazione Sipario Toscana. Sul palco ci sono Valentina Grigò e Costantino Buttitta, la regia è di Fabrizio Cassanelli.
Vera è una bimba che è sempre accompagnata da Costantino, il suo amico immaginario. Vera è una spiegatutto e Costantino un imparatutto. Insieme giocano e giocando si pongono domande sulle cose del mondo. Si stupiscono, si arrabbiano, si spaventano, si ribellano, si proteggono, si prendono in giro, litigano, scappano e ritornano. Insomma giocano a esistere, per crescere. E lo fanno in due, perché in due è meglio. Vera e Costantino cercano un contatto affettivo tra loro e con tutto ciò che li circonda per poi comunicarlo ai bambini e alle bambine attraverso uno “spartito” di piccole emozioni, fatto di una lingua giocosa, ritmica, poetica e spesso comica. In Piccole Emozioni Vera e Costantino esistono come figure che scoprono l’alchimia del possibile incontro tra due opposti, di quell’essere diversi che non separa ma anzi esalta le reciproche identità.

Quando: Domenica 19 Marzo alle ore 16.30
Dove: Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58
Età: Adatto dai 3 agli 8 anni.
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 17.00
info@ruotaliberateatro.191.it – tel. 06 27801063

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.