Primavera ecologica Torpignattara – Marranella – Pigneto

Primavera ecologica Torpignattara – Marranella – Pigneto

Grande festa di primavera per i quartieri Torpignattara – Marranella – Pigneto che celebrano l’arrivo della stagione con l’iniziativa Primavera Ecologica.

Il progetto PRIMAVERA ECOLOGICA – ideato e realizzato dall’Associazione LA COMPAGNIA DE IL CLOWNOTTO – vuole celebrare l’arrivo della primavera.
Vuole omaggiarla come rinascita non solo della natura ma anche delle idee, dei modi di vivere e convivere; un’iniziativa ecosostenibile per sensibilizzare una nuova “cultura del rispetto” e sostenere nuovi, e ormai necessari, concetti di salvaguardia dell’ambiente e di comunione tra gli stessi cittadini.

Sabato 28 e domenica 29 Marzo 2015, a Roma, in LARGO BARTOLOMEO PERESTRELLO, zona Torpignattara – Marranella – Pigneto, dalle ore 10.30 fino a tardo pomeriggio, Vi aspetteranno tante e tante attività per grandi e piccini con spettacoli, letture animate, giochi dal mondo, musica popolare e laboratori creativi, totalmente GRATUITE, per un evento aperto a tutti!

50 alberi in fiore, realizzati con materiali di recupero trasformeranno Largo Bartolomeo Perestrello in un grande, fantasioso e originale giardino primaverile: una natura “rigenerata” per giocare, fare attività di laboratorio o per assistere a performance o spettacoli. La sera invece potrete ammirare una magica atmosfera d’incanto con il bosco di alberi riciclati che si illuminerà di fasci di luce.

Ma quali sono le attività che potrete seguire a La PRIMAVERA ECOLOGICA?

– Lo Spettacolo teatrale “Genny, la bambina geranio”

a cura di Gabriele Manili.
Con Gabriele Manili, Shara Guandalini, Simona Zilli.

A volte si sa, l’amore assoluto può far soffrire ed è una strana declinazione della parola libertà…ma non sempre è facile capirlo.
I genitori di Genny desideravano tanto una figlia che quando finalmente arrivò,
erano così spaventati dall’idea che si potesse fare male che decisero di non lasciarla andare.
Così la misero… in un vaso!
E lei, da bimba felice che era, desiderosa di vedere le cose del mondo, si ritrovò di colpo con i piedini bloccati,
in un vaso sul terrazzo di casa, trasformandosi in un geranio.
La primavera, però, non tardò ad arrivare e insieme al sole portò, sul terrazzo,
anche Sofia, la figlia dei nuovi vicini di casa che, osservando quella strana piantina,
disse…
Una favola moderna, ricca di sentimenti, che affronta il tema della genitorialità e della fratellanza, uniti a un messaggio di rispetto e amore per la natura. “Genny Geranio” è stato selezionato e rappresentato al Ferrara Busker Festival edizione 2011

– Una lettura animata: “Primavera in rima baciata”
a cura di Massimiliano Maiucchi.

Lettura drammatizzata e spettacolare supportata da grandi libri pop up che durante il racconto/lettura vengono aperti, si trasformano, regalano sorprese come delle vere e proprie scenografie… in miniatura.

– Giochi dal mondo: un animatore proporrà ai bambini di giocare a giochi di strada della tradizione di diversi paesi del mondo. Oltre a quelli individuati dall’Associazione saranno accolti giochi che i bambini che verranno a trovarci vorranno proporci. Un’occasione per tutti di apprendere nuove modalità per giocare.

– Laboratori creativi: sarà offerta una postazione dove imparare a costruire decorazioni con materiale di recupero, inerenti la primavera, come: mazzi di fiori, uccellini e altro a cura di Daniela Dazzi.

Uso libero del “Giardino di Primavera”: negli orari fuori dalla programmazione l’allestimento resterà a disposizione dei piccoli cittadini per il gioco libero.

Musica popolare eseguita dal vivo dal “Trio Cosacco” di Daniele Mutino: un trio, con strumenti acustici non aplificati, composto da fisarmonica, contrabbasso e percussioni. La musica ha la funzione di fare da colonna sonora della manifestazione (ad eccezione di quando sono rappresentati gli spettacoli) e di far ballare.

Il progetto PRIMAVERA ECOLOGICA nasce per raccontare degli abusi e delle violenze che perpetriamo contro la natura, violentando l’aria e abusando della sua generosità, che sono abusi e violenze che commettiamo contro noi stessi: non prestiamo, infatti, attenzione ai nostri comportamenti verso l’ambiente così come non prestiamo attenzione ai comportamenti verso i nostri simili, ma… la primavera arriva sempre, il miracolo si compie comunque: “potranno tagliare tutti i fiori ma non fermeranno mai la primavera” così arriva sempre il tempo della solidarietà e della convivenza, del rispetto di noi stessi, degli altri e della natura che ci circonda.

Un’iniziativa che ha scelto proprio i quartieri di Torpignattara, Marranella e Pigneto dove convivono tante persone provenienti da parti diverse del mondo, con l’intento di proporre la socializzazione attraverso le attività, di apprendere – attraverso il confronto con i residenti di diverse etnie – le loro modalità di giocare, danzare e festeggiare il ritorno della primavera, con l’obiettivo primario – mosso dall’Associazione il Clownotto che vive quotidianamente il territorio – di creare un momento di distensione in un luogo dove qualche mese fa si è consumato un “fattaccio” che ha esasperato gli animi della popolazione residente.

Di seguito Vi proponiamo il PROGRAMMA e gli ORARI delle attività:

Sabato 28 marzo 2015
dalle ore 9.00
gioco libero

dalle ore 10.45 alle 11.30 e dalle 12.30 alle 12.50
Trio musicale itinerante “Trio Cosacco” di Daniele Mutino

dalle ore 10.30 alle 11.30 e dalle 12.20 alle 13.00
“Giochi di strada dal mondo” con un operatore anzichè due

dalle ore 10.30 alle 13.00
Laboratori creativi “Costruiamo una nuova primavera” a cura di Daniela Dazzi

dalle 13.00 alle 15.30
gioco libero

dalle ore 15.40 alle 16.30 e dalle 17.30 alle 18.00
Trio musicale itinerante “Trio Cosacco” di Daniele Mutino

dalle ore 15.30 alle 16.30 e dalle 17.20 alle 18.00
“Giochi di strada dal mondo”

dalle ore 15.30 alle 18.00
Laboratori creativi “Costruiamo una nuova primavera” a cura di Daniela Dazzi

dalle ore 16.30 alle 17.20
“Genny, la bambina geranio” spettacolo a cura di Gabriele Manili

dalle 18.00 alle 20.00
gioco libero

Domenica 29 marzo 2015
dalle ore 9.00
gioco libero

dalle ore 10.30 alle 11.30 e dalle 12.20 alle 13.00
Trio musicale itinerante “Trio Cosacco” di Daniele Mutino

dalle ore 10.30 alle 11.30 e dalle 12.20 alle 13.00
“Giochi di strada dal mondo”

dalle ore 10.30 alle 13.00
Laboratori creativi “Costruiamo una nuova primavera” a cura di Daniela Dazzi

dalle ore 11.30 alle 12.20
“Primavera in rima baciata” (parte seconda) Letture animate a cura di Massimiliano Maiucchi

dalle 13.00 alle 15.30
gioco libero

dalle ore 15.30 alle 18.00
Trio musicale itinerante “Trio Cosacco” di Daniele Mutino

dalle ore 15.30 alle 18.00
“Giochi di strada dal mondo”

dalle ore 15.30 alle 18.00
Laboratori creativi “Costruiamo una nuova primavera” a cura di Daniela Dazzi

Dove: LARGO BARTOLOMEO PERESTRELLO;
Quando: 28 e 29 marzo;

Se vuoi lascia un commento

Ti ricordiamo che romadeibambini non organizza gli eventi direttamente è solo una fonte d'informazione
Non ci sono commenti!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *