Le attività per bambini allo Streeat food truck festival di Roma

Le attività per bambini allo Streeat food truck festival di Roma

Da venerdì 27 a domenica 29 marzo la Città dell’altra economia di Testaccio ospita lo Streeat food truck festival la fiera del buon cibo, che vedrà protagoniste  33 cucine itineranti su tre o quattro ruote, provenienti da tutta Italia.

Lo Streeat food truck festival è l’unico festival italiano interamente dedicato al cibo di qualità su ruote e ad INGRESSO GRATUITO con le prelibatezze italiane e internazionali, dal dolce al salato, che incontrano la praticità del cibo di strada.
Fast, Cheap, Gourmet, Design e Spirito on the road si fondono e convivono sui camioncini allestiti come vere e proprie cucine, offrendo un’esperienza gastronomica unica, assolutamente innovativa e al passo coi tempi.

In ogni città lo STREEAT FOOD TRUCK FESTIVAL sarà una 3 giorni dove il cibo sarà il protagonista assoluto: non solo grazie ai piaceri del palato, ma anche ad una serie di eventi collaterali come workshop, presentazioni, musica e intrattenimento.

I bambini saranno ospiti di Actionaid, presente con i suoi dialogatori per parlare di spreco e alimentazione ma anche pronti a coinvolgere i piccoli nelle attività laboratoriali con il kit didattico “Io mangio tutto, no al cibo nella spazzatura” e il grande Gioco dell’oca a dimensione umana, che Sabato guiderà i più bimbi alla scoperta dei cibi “giusti”, ovvero alimenti di stagione, coltivati a filiera corta, in maniera sostenibile e biologica e nel rispetto dei diritti dei lavoratori, con l’obiettivo di sensibilizzare i più piccoli sul tema della corretta alimentazione e dello spreco alimentare nel mondo.

Dove: Largo Dino Frisullo Testaccio,
Quando: dal 27 al 29 marzo 2015;
Costo: gratuito;

 

 

Se vuoi lascia un commento

Ti ricordiamo che romadeibambini non organizza gli eventi direttamente è solo una fonte d'informazione
Non ci sono commenti!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *