Babbo Natale va in pensione spettacolo per bambini al Furio Camillo

Babbo Natale va in pensione spettacolo per bambini al Furio Camillo



La storia narra di Babbo Natale, magica figura che ogni anno solca i cieli per portare doni ai bambini, che rende il mondo unito sotto un unico abbraccio e che da decenni affascina grandi e piccini, alle prese con la modernità.

È quasi la vigilia di Natale e Babbo Natale ha deciso di andare in pensione e di non consegnare più i regali ai bambini, convinto del fatto che sulla Terra non esistano più valori e che non ci si accontenti più di doni semplici regalati col cuore.
Egli sospetta che lo spirito del Natale sia stato dimenticato da tutti. Riuscirà la befana con l’aiuto di papà Ferragosto e di zia Pasquetta a convincere il buon vecchio a tornare sui suoi passi?
Lo spettacolo ha un carattere divertente: le vicende si susseguono tra risate e comicità, colpi di scena, tra fraintendimenti e momenti più commoventi.
Ed è pensato per coinvolgere il pubblico dei bambini e farlo partecipare, divertire e riflettere.
Una storia esilarante per grandi e piccoli, che non dimentica di aprire uno spiraglio di riflessione sull’autentico significato del Natale.
Non mancheranno momenti di dialogo con i bambini.
In scena al Teatro Furio Camillo il 5 gennaio 2014 alle ore 11.00 e in replica alle ore 16.00.

Età consigliata: 3-8 anni
Quando: 05/01/2014 alle ore 11.00 e in replica alle ore 16.00
Luogo: Teatro Furio Camillo – Via camilla 44
Costo: 8€

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *