A tavola con la befana 5 e 6 gennaio all’Enoteca Ferrara

A tavola con la befana 5 e 6 gennaio all’Enoteca Ferrara



Il 5 e il 6 gennaio il ristorante gourmet Enoteca Ferrara, in occasione di due brunch, regala l’emozione a grandi e piccini di stare in compagnia di una vera befana in carne e ossa, apprendere dalle sue labbra la storia affascinante del suo lungo viaggio e l’esperienza unica di ricevere la calza direttamente dalle sue mani. Tutto questo sarà possibile per i 22 fortunati bambini che prenoteranno per primi ai due brunch a numero chiuso.

Per l’occasione il pranzo vedrà protagonista La Zuppa in tutte le sue declinazioni: una vera carrellata di cibo “streghesco”, tra cui la Squisita, la famosa zuppa preferita da Giuseppe Verdi, come tributo al grande compositore di cui corre il bicentenario della nascita. I brunch all’Enoteca Ferrara sono veri e propri pranzi della domenica: un ricchissimo, speciale e appetitoso buffet per degustare piatti e prodotti genuini e appetitosi. I brunch si svolgeranno dalle ore 13.00 alle 16.00 al costo di 25 euro per gli adulti, escluse le bevande. Oltre all’arrivo della befana (5 euro a bambino) non mancherà l’animazione tenuta da Carin e Federica, specializzate in laboratori di cucina per bambini dai 3 anni in su. Per i piccoli ospiti ci sarà il baby buffet a 15 euro, incluse le bevande e l’animazione con assistenza al pranzo, mentre mamma e papà possono stare in tutta tranquillità.

La befana (a cura di LallaPalla) che farà il suo ingresso alle ore 14 in punto, indosserà il costume professionale e sarà munita di scopa volante; s’intratterrà con i bambini fino alle 14.30. Tutte le calze, riportanti nome e cognome di ciascun bambino, dovranno essere consegnate il giorno stesso dalle ore 13 alle 13.15 all’ingresso di piazza Trilussa 41.

Prenotazione obbligatoria allo 06 58333920.

5 e 6 gennaio 2014 H 13.00 – 16.00  Enoteca Ferrara Piazza Trilussa 41

Costo: 25 euro adulti; 15 euro bambini + 5 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *