Laboratorio Animani di manualità e riciclo per bambini dai 6 ai 12 anni

Laboratorio Animani di manualità e riciclo per bambini dai 6 ai 12 anni



Al Quartiere Pigneto, allo Spazio Pan, Miriam Dubini, scrittice di libri e fumetti per Disney ed Edizioni BD e autrice per Art Attack organizza una serie di laboratori di manualità e riciclo per bambini dai 6 ai 12 anni, che si ripeteranno ogni giovedì della settimana fino a giugno, intraprendendo un  percorso nel quale imparare a vedere gli oggetti in modo diverso per riutilizzarli e dare loro nuova vita.

Non so se avete mai notato che gli animali non buttano via mai niente. Usano tutto quello che trovano per vivere leggeri e felici, costruiscono case semplici come le tane delle lepri o elaborate come gli alveari delle api o le dighe dei castori. Noi umani invece siamo animali strani. Usiamo le cose una volta o forse due e poi le buttano via. Per questa ragione sarebbe molto più interessante (e divertente) diventare ANIMANI. Le nostre mani infatti potrebbero trasformare le cose invece che gettarle via e farle diventare veri e propri CAPOLAVORI!

Come si fa? Basta imparare a RICICLARE gli oggetti che non usiamo più per trasformarli in giocattoli, travestimenti per le feste, regalini di natale, piccoli gioielli, buffi pupazzi, casette per gli uccellini, borse, cuscini e chi più ne ha più ne metta! Io ci metterò il metodo ART ATTACK, imparato in sette anni di collaborazione con la rivista mensile per ragazzi dove ho INVENTATO e COSTRUITO giochi per tutte le stagioni dell’anno, e voi potreste metterci… le mani!

Tutti gli Animani, ops, scusate, i bambini dai 6 ai 12 anni sono invitati in via dei Savorgnan n. 52 presso l’associazione culturale Spazio Pan.

Informazioni pratiche:

Dove: via dei Savorgnan n. 52 presso l’associazione culturale Spazio Pan.

orario 17.00-18.00

giorno: giovedì

costo: 8 euro a incontro, 32 per 5 incontri.

CALENDARIO
Giovedì 28 novembre: Inizia a far freddo ma noi non ci preoccupiamo. Porta un vecchio maglione, ne faremo un cappello parlante.

Giovedì 5 dicembre: il Natale si avvicina e noi non ci faremo trovare impreparati. I sacchetti di carta del pane infatti sono già pronti per diventare buffi elfi pronti a decorare l’albero di Natale.

Giovedì 12 dicembre: Hai bucato la ruota della bici? Benissimo! La camera d’aria puo’ diventare un originale regalo di natale per la mamma…

Giovedì 19 dicembre: l’anno nuovo si avvicina e gli Animani lo accolgono con le migliori intenzioni e… un calendario fatto a mano per ricordarci tutto l’anno che riciclare è il gioco più bello che c’è!

VACANZE DI NATALE! Compiti: conservate gli incarti dei regali, i nastrini, le scatole dei panettoni, i tappi dello champagne di fine anno perché si ci serviranno nel 2014… felice natale e buon anno nuovo a tutti gli Animani!

Giovedì 2 gennaio: La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, poverina! Facciamole trovare una calza fatta a mano con i nastrini, la carta regalo e tutte le cose da riciclare del Natale. Così si consola 🙂

Giovedì 9 gennaio: avete conservato i tappi dello champagne? Bravi! Adesso possiamo trasformarli in ciondoli per collane Animalissime!

Giovedì 16 gennaio: brrr, che freddo! Che ne dite di una sciarpa in puro stile Animani per scaldarci un po’ ?!

Giovedì 30 gennaio: brrr, brrr, fa sempre più freddo! Perfino i pinguini mettono il cappotto! Ci vorrebbe proprio un the caldo… costruiamo un barattolino per il the che sembra proprio un pinguino… col cappotto!

Giovedì 23 gennaio: Ogni Animano ha la sua casa, ma d’inverno è difficile trovare riparo e cibo. Costruiamo una casetta per gli uccellini con i cartoni del latte e… facciamo cip cip!

Giovedì 30 gennaio: Nostalgia della primavera? Costruiamo un vaso volante con le palline da tennis da appendere davanti alla finestra per chiamare la bella stagione con un fiore.

Febbraio: maschere di carnevale, marionette con i calzini, orto da cameretta, porta merenda con le vaschette della frutta.

Marzo: vasetti per piantare i fiori di primavera, spaventa bruchi per tenere lontani i parassiti dalle foglie, girandole per decorare il balcone.

Aprile: pesci giapponesi segnavento, piccoli oggetti di giocoleria, cestino per la bici con le cassette della frutta.

Maggio: infradito decorate con i palloncini, canottiera dell’Animano, mongolfiere sonore con vecchie lampadine.

Giugno: cuffie per la piscina decorate come animali, borsa per la spiaggia, giochi d’acqua, fazzoletto decorato per coprirsi la testa nelle giornate di solleone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *