Sfilata di carri maschere, sport e giochi, per il Carnevale e Non Solo a Tor Sapienza

Sfilata di carri maschere, sport e giochi, per il Carnevale e Non Solo a Tor Sapienza



Domenica 10 Febbraio il “Carnevale e Non solo” a Tor Sapienza, con sfilate in maschera, giochi, sport e beneficenza.

DEDICATA AI BAMBINI DI PETER PAN ONLUS LA 21° EDIZIONE DEL “CARNEVALE E NON SOLO”.
Un evento tra sport  e spettacolo che ogni anno unisce alla tradizione popolare del carnevale un messaggio di solidarietà. Evento  che edizione dopo edizione è divenuto parte dell’identità di un territorio.

Fervono gli ultimi preparativi nelle scuole del settimo Municipio di Roma per il tradizionale appuntamento con il “Carnevale e Non Solo”, giunto quest’anno alla sua ventunesima edizione.  Domenica 10 febbraio 2013 alle ore 15.00 Tor Sapienza ospiterà il più grande corso in maschera Carnevalesco composto da bambini, ragazzi e genitori in cui i gruppi in maschera si sfideranno nel concorso “Allegria in movimento”, in palio tre gite scolastiche.

Patrocinato e sostenuto del Municipio Roma 7 quest’anno ha ottenuto il riconoscimento dall’Assessorato allo Sviluppo economico della Regione Lazio e dalla Presidenza della IX Commissione Consiliare per il Commercio del Comune di Roma.

Per organizzare l’evento, un quartiere intero si sta mobilitando, ed insieme all’associazione di volontariato Carnevale e Non solo, l’Agenzia di Quartiere, l’Associazione Commercianti e Artigiani e diverse realtà no-profit del territorio, realizzeranno l’aspetto ludico della manifestazione e soprattutto punteranno alla finalità sociale dell’iniziativa quale portavoce di un messaggio educativo di solidarietà. Infatti ogni anno la Kermes sceglie di promuovere e sostenere un progetto dedicato a bambini. Perm questo l’edizione 2013 del “Carnevale e Non Solo” sosterrà il progetto “La grande casa di Peter Pan”, a  cura dell’omonima Onlus, e attraverso

la tradizionale lotteria locale la metà degli introiti ricavati dalla vendita dei biglietti saranno devoluti all’associazione Peter Pan Onlus per finanziare il suddetto progetto.

Il programma della manifestazione prevede a partire dalle ore 15.00 il corso in maschera animato dai gruppi scolastici e non, e dai piccoli percussionisti e circensi del progetto SarSan. Ricco sarà l’intrattenimento dopo il corso mascherato, in cinque punti spettacolo in cui i ritmi della samba brasiliana dell’orchestra di percussioni Kirimba e la Murga argentina dei Los Adequines De Spartaco creeranno l’irrefrenabile voglia di danzare e ballare liberamente nel grande viale Filippo De Pisis, uno straordinario quanto mai naturale sambometro. Per i più piccoli saliranno sul palco i fantastici Danza Clown quindici ragazzi scout  Agesci del Roma 108, con la loro nuova e sorprendente baby dance. Chi proprio invece vuol essere spettatore può godere delle meravigliose acrobazie dei giovani sbandieratori di Roma di un altro gruppo scout quello del Roma 122 proveniente dal quartiere Boccea. Infine spazio anche al teatro dei burattini con una nuova storia di principi e principesse. I presenti potranno così scegliere lo spettacolo a loro più gradito.

Abbiamo parlato di sport e quindi anche quest’anno torna la Coppa Carnevale e Non Solo giunta alla sua settima edizione organizzato dallo Sporting Tor Sapienza, un quadrangolare per la categoria giovanissimi che inizierà il 6 febbraio e si concluderà il 13 febbraio con le finali. Quinta edizione invece per il torneo di Minivolley patrocinato dal Comitato Provinciale FIPAV di Roma e curato della Polisportiva Roma 7 Volley. Domenica 10 febbraio alle ore 10,00 duecentocinquanta piccoli campioni di sei società sportive di Roma e Provincia, si affronteranno in un coinvolgente torneo pallavolistico in maschera.

Viale Filippo De Pisis ore 15.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *