Visita guidata e laboratorio per bambini alla mostra di Elliot Erwitt a Palazzo Incontro

Visita guidata e laboratorio per bambini alla mostra di Elliot Erwitt a Palazzo Incontro



Dal 15 dicembre al 17 marzo Palazzo Incontro ospiterà la mostra “Fifty Kids” di  Elliot Erwitt, un progetto dedicato ai bambini per aiutare altri bambini. Protagonista dell’esposizione è la spontaneità infantile immortalata dal fotografo francese in oltre mezzo secolo di creativa produzione fotografica.

Una selezione di 50 scatti che, oltre alla mostra, daranno vita ad un catalogo la cui vendita sosterrà i lavori di costruzione del nuovo day hospital e degli ambulatori di oncoematologia pediatrica dell’ospedale Regina Margherita di Torino.

Naturalmente se i bambini sono i protagonisti della mostra sono anche i benvenuti visitatori e quindi ad accoglierli c’è il laboratorio-visita “Bambini faccia a faccia” dell’associazione culturale WorkInProject che guiderà i piccoli, attraverso il gioco e la creatività, alla scoperta delle  immagini più belle di Elliot Erwitt.

Durata attività didattica: 60 minuti
Destinatari: bambini 4-11 anni
Numero di partecipanti: dai 5 ai 15 partecipanti
Prezzo: € 8,00 a partecipante. Per le scuole € 100,00 per gruppo classe.
I bambini partecipanti ai laboratori hanno diritto all’ingresso gratuito. L’accompagnatore avrà diritto al biglietto ridotto
Prenotazioni: scrivere a Giovanna Cozzi info@workinproject.info

 

Presentazione “Bambini faccia a faccia”:
WorkInProject ha progettato una visita interattiva per bambini alla scoperta degli emozionanti scatti di Erwitt. Cosa avviene quando bambini vengono messi faccia a faccia con altri bambini? L’obiettivo didattico dell’attività consiste nell’interazione e nel dialogo creativo tra i bambini fotografati da Eliott Erwitt e i bambini in visita che a loro volta si fotograferanno, in un imprevedibile “scambio di sguardi” tra passato e presente.

Durante la visita interattiva alla mostra ogni bambino sceglierà di scattare una fotografia agli altri bambini in visita che sarà sviluppata istantaneamente grazie all’ausilio di moderne polaroid, decidendo se scattare un particolare o un insieme, se metterli in posa o se catturare momenti spontanei. Ogni partecipante dovrà spiegare e motivare la propria scelta. Alla fine della visita la foto di ciascun bambino sarà attaccata su un foglio su cui si disegnerà un diverso contesto, ispirato alle suggestioni della mostra.
Ogni bambino presenterà al gruppo il proprio elaborato.

CALENDARIO DATE LABORATORI:
Sabato 26 gennaio 16.30
Sabato 9 febbraio 16.30
Sabato 16 febbraio 16.30
Sabato 2 marzo 16.30
Sabato 16 marzo 16.30

PALAZZO INCONTRO – RomaVia Dei Prefetti 22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *