Macro Testaccio il Festival dei bambini “C’era una Volta”

Macro Testaccio il Festival dei bambini “C’era una Volta”



Attività per bambini e ragazzi da fare insieme ai genitori, questa è “C’era una Volta” il festival al Macro Testaccio dedicato alla famiglia.

Il tema di quest’anno è il “Gioco e il Giocattolo” argomento sul quale si svilupperenno, mostre, spettacoli teatrali, cinema, musica, laboratori e attività artistiche per bambini e per tutta la famiglia.

Durante tutto il periodo del Festival, dal 16 febbraio al 24 Marzo, i migliori animatori per bambini della città si esibiranno negli spazi della Pelanda al Macro Testaccio, dando vita a show divertenti e giochi coinvolgenti, insieme ad una collettiva di artisti contemporanei che ha declinato il tema del Gioco attraverso opere di pittura, scultura e fotografia, in alcuni casi realizzate appositamente per il festival.

Numerose le novità, tutte ad ingresso gratuito. In esposizione: un percorso a cura di Vigamus -The Video Games Museum of Rome, per un viaggio nella storia dei Videogame e ancora, uno spazio della Società Dante Alighieri  che propone due postazioni dedicate alla lingua italiana: nella prima è possibile mettere alla prova la propria conoscenza dell’italiano attraverso alcuni quiz sui principali dubbi linguistici; nella seconda viene spiegato, grazie a un divertente filmato animato, il processo di arricchimento del vocabolario italiano: parole che vengono create o arrivano da altre lingue, che invecchiano e scompaiono, che cambiano di significato e si specializzano per nuove esigenze.

Non mancheranno appuntamenti con la musica, il gioco e il teatro,  che si alterneranno sul palco grazie alle esibizioni di alcune delle migliori compagnie teatrali come gli Accettella, con il nuovo spettacolo “Un mondo di marionette” e Gocce di Arte, da “Che fine ha fatto Peter Pan” a “Brillastella”, fino alle “Favole Ricisuoniche” a cura del progetto EcoMusicArt.

Per il Cinema è stato dato molto spazio alla produzione italiana della Rainbow dunque saranno trasmessi in proiezione continuativa episodi delle serie animate “Winx e “Huntik”. Sabato e domenica, invece, saranno proiettati i tre lungometraggi delle Winx, ma non disperatevi parte della programmazione è gestita dalla Casa del Cinema che proietterà film per tutta la famiglia, ogni sabato e domenica alle 11.00.

Oltre alle esibizioni sono previsti anche corsi di teatro per adulti e bambini,  lezioni di arte, progettazione virtuale e costruzione di strumenti musicali.

La festa di chiusura del Festival sarà il 24 marzo e cambierà location spostandosi al parco Rainbow Magicland dove troverete un ricco programma che va dall’anteprima mondiale del film di animazione “Gladiatori di Roma” in 4D allo spettacolo “Tutti pazzi per il Musical”, fino ad arrivare alla parata conclusiva. Sarà offerto l’ingresso gratuito al parco a tutti i bambini di Roma fino a 10 anni.

Programmi del Festival “C’era una volta” al Macro Testaccio

Il programma nel dettaglio al Macro Testaccio – La Pelanda

Il programma alla Casa del Cinema

Eventi Vigamus

Informazioni:
Macro Testaccio – la pelanda
Piazza Orazio Giustiniani, 4
Tel: 060608

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *