Luneur Roma

Festa dei Musei della Natura. Esperienze, spettacoli, laboratori per raccontare una Regione in Green

Festa dei Musei della Natura. Esperienze, spettacoli, laboratori per raccontare una Regione in Green



Al via la prima edizione della “Festa dei musei della Natura”, una giornata intera dedicata all’esplorazione della natura e al piacere di stare insieme tra conferenze, laboratori interattivi, spettacoli di planetario, workshop di arte e natura, dimostrazioni e una grande Discovery Hall, allestiti nella splendida cornice dell’ex Cartiera Latina al Parco dell’Appia Antica.
Organizzata dai 15 musei del Sistema museale RESINA della Regione Lazio, in collaborazione con il Parco Regionale dell’Appia Antica, la Festa è un’occasione di incontro tra appassionati di natura, famiglie, scuole, scienziati e professionisti dei musei per esplorare a tutto campo la natura e immergersi nella geo e biodiversità del Lazio, girovagando tra reperti naturalistici, microscopi, exhibit interattivi e decine di attività in compagnia dei 60 operatori dei musei RESINA e di tutti gli amici che partecipano all’organizzazione della Festa.

Programma

La natura ci incanta!
Inaugurazione della Festa e premiazione del Concorso
RESINA per le scuole
11.15 – 12.30 Sala Conferenze

Introduce Lorenza Merzagora – Coordinatrice Sistema museale RESINA
Adriano Lampazzi – Sindaco di Giuliano di Roma
Capofila progettuale “Il Lazio 12 mesi di natura all’anno”
Francesco Colagrossi – Sindaco di Capranica Prenestina
Capofila progettuale “Giovani al Museo”
Premiazione del Concorso “La natura ci incanta! Raccontiamola al museo!” promosso dal Sistema museale RESINA per le Scuole Primarie e Secondarie di Primo Grado del Lazio nell’ambito del
progetto “Giovani al museo”. Oltre 90 classi partecipanti!


La Discovery Hall
Natura interattiva con i musei
10.00 – 18.00 Sala Nagasawa
A cura del Sistema museale RESINA con la partecipazione del Polo museale Sapienza e del Modern Automata Museum
Acquari tattili, arnie didattiche, reperti naturalistici, microscopi, exhibit hands-on… 18 tavoli interattivi per scoprire la natura con i musei del Lazio! Dal dinosauro “Tito” che un tempo
passeggiava sugli atolli tropicali di ciò che oggi è il Lazio agli uccelli migratori in sosta sull’isola di Ventotene, dai minuscoli abitanti di stagni e pozze alle straordinarie forme di vita che popolano mari e montagne, dai vulcani ai terremoti, alle antiche e nuove fonti di energia… con un pizzico di meraviglia!


Curiosi di natura?
Conferenze, dimostrazioni, degustazioni
Sala Riunioni
10.30 “Terra Antica – Comunità in Movimento”.
La rete SIMBAS con e per Amatrice
RESINA ospita il Sistema territoriale Integrato Musei e Biblioteche dell’Alta Sabina con Monica De Simone – Direttore Museo Civico di Rieti
11.00 La seconda vita degli animali. Racconti e tecniche di preparazione dei reperti museali
Dimostrazione a cura di Maurizio Gattabria – Museo Civico di Zoologia
14.30 Musei e “Monumenti Naturali”: novità per il Lazio
Maurizio Chirri – Museo Geopaleontologico “Ardito Desio”
Mirko Pacioni – Museo Naturalistico di Lubriano
15.00 Operazione Orso Marsicano
A cura della Rete Regionale di Monitoraggio dell’Orso
15.30 Alieni tra noi
A cura di Life ASAP – Alien Species Awareness Program
17.30 La Geologia del vino nella Teverina: una degustazione geologica
Giovanni Maria Di Buduo – Museo Geologico e delle Frane
Paolo Peira – FISAR
30 minuti al “Dì Natura”
Laboratori interattivi per tutti
Spazio “Dì Natura”
A cura di Sistema museale RESINA e del “Dì Natura” Appia
10.00 Le api fanno il miele con il Museo Naturalistico di Lubriano
E noi ce lo mangiamo! Laboratorio di analisi sensoriale del miele
10.00 Alla scoperta della vita nel mare con il Museo del Mare e della Costa
Meravigliose creature da scoprire negli acquari tattili del museo
11.00 Piccoli ornitologi al lavoro con il Museo della Migrazione
Costruiamo una mangiatoia per uccellini speciali!
11.00 Natura, arte e tradizione: costruiamo un Pugnalone!
Con il Museo del Fiore
Per creare insieme meravigliosi mosaici di petali e foglie
11.45 L’efficienza energetica: una sfida o una buona abitudine?
Con il Museo dell’Energia
Exhibit, esperimenti e un po’ di fatica per capire che cos’è il
“risparmio energetico”
12.00 Ti guardo in bocca e indovino cosa mangi con il Museo Naturalistico del Monte Soratte
Crani di rettili, uccelli e mammiferi per scoprire gli adattamenti degli animali all’alimentazione
14.00 La natura ci incanta! Con il Museo della Tuscia Rupestre
Laboratorio di scrittura creativa per “incantare” parlando della natura
14.30 Chi vive in una goccia d’acqua? Con il Museo del Fiume
Osserviamo da vicino i minuscoli e straordinari abitanti di fiumi, stagni e pozze
15.00 Una farfalla dal filo prezioso con il Museo Naturalistico dei Monti Prenestini
Come si allevano i “bachi”? E come si fila la seta? Alla scoperta di un antico mestiere del Lazio
15.30 Costruiamo un vulcano! Con il Museo del Vulcanismo MuVE
Mettiamo insieme le idee e diamogli fuoco!
16.30 Coloriamo con le rocce con il Museo “A. K. De La Grange”
Maciniamo rocce e dipingiamo con colori naturali


Scopri le stelle con noi!
Spettacoli di Planetario
Sala Appia
Benvenuti a grandi e piccini con l’instancabile “Planetario gonfiabile” del Museo Geopaleontologico “Ardito Desio”!
Spettacoli alle ore 10.15; 11.15; 12.15; 15.30


Due milioni di anni nella Valle del Tevere
Improvvisazione per 5 scienziati con intermezzo musicale
16.00 Sala Conferenze
A cura del Museo del Fiume
Introducono
Ilaria Mazzini – IGAG – CNR
Umberto Pessolano – Direttore Museo del Fiume
Conferenza collettiva, immagini e musica con (in ordine di apparizione):
Maurizio Parotto1, geologo; Raffaele Sardella2, paleontologo; Francesco
Spada2, botanico; Giorgio Manzi2, paleoantropologo; Vito Consoli3, naturalista.
Intermezzo di Cesare Lauri4
1 Università di Roma Tre; 2 Sapienza Università di Roma; 3 Direzione Regionale
Ambiente e Sistemi Naturali, Regione Lazio; 4 Parco Regionale dell’Appia Antica


Arte e natura
11.00 – 17.00 I Taccuini volanti e la Tela collettiva
A cura dei pittori naturalisti di Ars et Natura e degli SketchCrawl Roma
Un laboratorio per adulti e bambini lungo una giornata
16.15 – 18.00 Costruiamo sculture in movimento
A cura di Guido Accascina – Direttore Modern Automata Museum
Laboratorio per creare piccole sculture tra arte e natura con carta, legno e metallo e metterle in movimento. Età consigliata 10-13 anni
16.00 – 18.00 Workshop di scrittura creativa
A cura di Sibilla Barbieri, sceneggiatrice e produttrice de La Siliàn
Laboratorio di scrittura creativa automatica ispirata alla natura con il metodo di Josè Sanchis Sinistrerra. Consigliato per adulti


Nel corso della giornata
Accendiamo il fuoco, scheggiamo una pietra, lavoriamo ossa, estraiamo i colori…
Dimostrazioni di archeologia sperimentale a cura del
Museo Naturalistico del Monte Soratte
I mestieri della natura Gli esperti raccontano una passione diventata lavoro
A cura del “Dì Natura” – Parco Regionale dell’Appia Antica
Hortus Urbis Visite guidate a un “antico” orto romano. A cura di Zappata Romana – Parco Regionale dell’Appia Antica


SPECIALE SCUOLE
Incontro dedicato ai docenti del Lazio
A cura di: Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Università di Roma Tre e Sistema museale RESINA
Un’introduzione hands-on alle risorse e ai programmi per le scuole dei musei scientifico-naturalistici del Lazio con un focus di approfondimento sull’insegnamento della geologia e dei sismi.
9.30 – 11.00 Sala Conferenze
Introducono
Giuliana D’Addezio – Direttore Museo Geofisico
Maurizio Chirri – Direttore Museo Geopaleontologico “Ardito Desio”
Intervengono
Maurizio Parotto – Università di Roma Tre
I terremoti e la struttura geologica dell’Appennino Centrale
Gianluca Valensise – Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
I terremoti dell’Appenino Centrale del 2016-2017 nel quadro della pericolosità sismica del Lazio


11.15 – 13.00 Sala Appia, Spazio Dì Natura, Sala Riunioni
Tavoli interattivi ed esperienze con i musei nella Discovery Hall
Spettacolo astronomico con il Museo Geopaleontologico “Ardito Desio”
Laboratorio con il Museo dell’Energia, a cura di Federico Varazi
Educazione museale e sostenibilità con il Museo del Fiore, a cura di Gianluca Forti
Attestato per 3 ore di formazione rilasciato da INGV e Università Roma Tre


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
La “Festa dei musei della Natura” è un evento gratuito aperto a tutti
Ingresso libero, prenotazione fortemente consigliata per i laboratori, i workshops e gli spettacoli del Planetario:
• Nei giorni precedenti la Festa: telefonando alla Segreteria Organizzativa
• Il giorno dell’evento: presso il Punto Informativo RESINA
Prima dell’inizio dell’attività ritirare il “Coupon RESINA” associato alla prenotazione presso il Punto Informativo della Festa. In caso di rinuncia si prega di darne comunicazione alla Segreteria Organizzativa.
Speciale Scuole per i docenti del Lazio: prenotazione obbligatoria entro il 5 aprile presso la Segreteria Organizzativa.
In caso di maltempo tutte le attività si svolgeranno regolarmente negli spazi coperti della Cartiera Latina.
Segreteria Organizzativa – Museo Naturalistico dei Monti Prenestini museonaturalistico.capranicapr@gmail.com  – Tel 06 9584126 /031 (int. 6)

Orari Segreteria
Lun. giov. e ven. 9.30-13.00 e 14.00-17.00 Mer. 9.30-13.00
Sab. e dom. 9.00-13.00 e 15.00-18.30
Aggiornamenti sul programma
www.museiresina.it – www.parchilazio.it
Come arrivare
Parco Regionale dell’Appia Antica – Complesso della Cartiera Latina Via Appia Antica, 42 Roma – Linee bus 118 e 218  –  www.parcoappiaantica.it

Età consigliata:  8-99
Quando: 8 Aprile 2017 dalle 10 alle 18
Dove: Cartiera Latina – via Appia Antica 42
Costo: Evento gratuito
Informazioni e prenotazioni: Tel. 069584126031.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *